Biocosmesi, ecco perché sceglierla

0

Biocosmesi, un termine sempre più popolare quando si parla di bellezza; ma che cos’è e perché è così importante?

Oggi per salvaguardare la nostra salute è necessario valutare alcuni accorgimenti importanti che spesso si tende a sottovalutare. Non solo mangiare sano, una regolare attività fisica e scegliere alimenti derivanti da agricoltura ecologica; oggi anche la tua bellezza richiede una maggiore attenzione nell’utilizzo dei prodotti destinati alla tua igiene personale e alla cura della tua bellezza e quindi della tua pelle.

Tutto ciò che applichiamo sul corpo è assorbito dalla nostra pelle e quindi dal nostro fisico, usare prodotti appartenenti alla biocosmesi diventa quindi un passo fondamentale per proteggerci. Sempre un numero crescente di marchi immettono nel mercato nuove produzioni cosmetiche che seguono i principi utilizzati dalla biocosmesi.

Questi prodotti sono costituiti da materiali amici dell’ambiente e della salute; tutti materiali naturali senza alcuna aggiunta né di sostanze chimiche né di additivi, che come alcune ricerche hanno più volte asserito, possono comportare seri problemi alla pelle e alla salute stessa dei consumatori. I prodotti della biocosmesi comprendono sia i trucchi che si applicano sul viso: fondotinta, matita, fard, ombretto ecc.; ma anche bagnoschiuma, creme e simili ad utilizzo della pulizia generale della persona.

Quali sono i pro e contro dei prodotti biocosmetici? I benefici sono senz’altro collegati alla salute della pelle e dell’individuo stesso come sopra citato; inoltre va anche detto che i prodotti biocosmetici rendono molto più di quelli concorrenziali non biologici. Una minima quantità di prodotto bio di fatti soddisfa maggiormente il consumatore in termini di quantità e qualità. Questo dato è importante se si considera, che come accade per tutti i prodotti ecologici, quelli della biocosmesi hanno prezzi maggiori rispetto ai “colleghi” che si ottengono con la classica produzione. Il costo elevato del prodotto può quindi essere ammortizzato con il tempo, oltre che dalla qualità superiore del prodotto stesso.

Assicurarsi garanzia e certezza della qualità dei prodotti della biocosmesi è fondamentale per tutelarsi; per farlo accertatevi che i prodotti che acquistate abbiamo le etichette chiare e visibili, dove sia esposta chiaramente la certificazione ICEA (Istituto per la certificazione Etica e ambientale).

I prodotti della biocosmesi per essere definiti tali devono seguire delle direttive ben precise per la loro realizzazione: non devono essere usati materiali derivanti da animali se richiede la soppressione degli stessi; nessun utilizzo di OGM; uso esclusivo di prodotti derivanti da agricoltura biologica; non sono utilizzati vegetali che rischiano l’estinzione, così come anche nessun utilizzo di petrolio; inoltre cosa molto importante per l’ambiente, si utilizzano per il packaging materiali derivanti dal riciclaggio e quindi da materie prime assolutamente rinnovabili.

 

Share.

I commenti sono chiusi