Bambini: alimentazione biologica per la loro crescita

0

Quando si diventa genitori, si apre un mondo nuovo ai neo mamme e papà; uno tra i più importanti è l’alimentazione sana del bambino. Quando si avvicina l’età dello svezzamento, è fondamentale che i genitori abbiano ben chiaro in mente le scelte da fare per la salute del nuovo arrivato a fronte anche della difesa della natura.

Parliamo di alimentazione biologica per lo svezzamento. Trascorsi i primi mesi di vita quando il neonato si nutre di solo latte, e anche qui la scelta per quanto possibile, ricade sul latte materno, si avvicina il momento di introdurre nell’alimentazione del bambino i cibi solidi.

La preferenza suggerita è quella degli alimenti biologici: frutta e verdura certificati Bio per garantire al tuo bambino un’alimentazione sana e corretta secondo natura. Oggi in commercio si trovano facilmente alimenti fuori stagione oppure non tipici della tua località grazie ai trasporti moderni e alle nuove tecniche di agricoltura che permettono la produzione di qualsiasi alimento in qualsiasi stagione dell’anno.

Mangiare sano e in modo corretto significa sì a frutta e verdura quotidiana, meglio però se di agricoltura biologica. L’alimentazione biologica è fondamentale per assicurare a tuo figlio prodotti nati secondo la normale legge della natura. Che non siano stati trattati con fertilizzanti e pesticidi ed altre sostanze simili con lo scopo di accelerarne e produrne la commercializzazione in tutte le stagioni. Preferisci i cibi locali della tua terra; hai la certezza che il prodotto sarà maturato nei tempi previsti senza che questi siano stati raccolti ancora acerbi e lasciati maturare durante il trasporto nei camion. Inoltre si aiuta anche il pianeta contribuendo nel nostro piccolo, a ridurre l’inquinamento dovuto ai mezzi di trasporto.

E’ importante che i bambini in tenera età abbiano la certezza di alimentarsi con cibi sani e che non siano stati contaminati da pesticidi o simili; le ricerche in tal senso non sempre sono state chiare sulla non dannosità di queste sostanze sui bambini piccoli. Sono stati testati sugli adulti, ma sono stati avanzi seri dubbi sulla loro tossicità nei confronti dei piccoli, propri perché non è stata avanzata nessuna certezza in tal senso sia in positivo e sia in negativo.

Per questi motivi scegli alimenti biologici per il tuo bambino, non solo frutta e verdura, ma anche cibi confezionati secondo questi sani principi: marmellate biologiche per esempio per quelli più grandicelli ed ancora molti prodotti confezionati secondo le severe regole dell’agricoltura biologica.

Share.

I commenti sono chiusi