Eco-arredi, la tua casa ecologica

0

La tendenza di ultima generazione in ambito arredamento è l’eco-arredo: la scelta di riempire la propria abitazione con mobili riciclati. Il legno è il materiale principale che arreda le nostre case, questo al contempo significa purtroppo un danno per il nostro ambiente: il taglio continuo di alberi. Chi si sente sensibile verso questo problema comune, può scegliere di dedicarsi all’eco-arredo, ossia scegliere mobili costruiti con il legno già usati, legno quindi destinati al riuso. Un procedimento tramite il quale il legno è rielaborato secondo le nuove esigenze.

Questa è di certo una scelta ecosostenibile importante, in quanto risparmia il taglio di ulteriori alberi, conservando le materie del nostro pianeta e salvaguardando la salute dell’ambiente. Questa soluzione del riuso permette la costruzione di mobili tramite i pannelli ecologici, ossia il legno riciclato, i quali sono prodotti con un sistema a basso consumo della stessa energia elettrica.

L’eco-arredo è una tendenza di nuova generazione che inizia ad essere preferita da un numero sempre maggiore di famiglie. In questo modo si può tutelare l’ambiente e quindi la natura, anche perché riutilizzando il materiale destinato ai rifiuti e quindi alle discariche, si evita che nuove sostanze nocive siano immesse nell’aria; una soluzione che evita così l’aumento, per quanto possibile dell’inquinamento atmosferico.

Dedicarsi all’eco-arredo significa trovare una nuova sensibilizzazione importante verso il proprio pianeta; scegliere il riuso del legno con i pannelli ecologici non implica una scelta sbagliata in termini di qualità; si tratta altresì di una decisione ponderata e intelligente, senza dover necessariamente rinunciare alla giusta qualità necessaria e utile per l’ottenimento di prodotti, mobili in questo caso, di buona qualità.

Un altro modo per arredare la tua casa seguendo la linea filosofica dell’eco-arredo, è quello di utilizzare le pitture ecosostenibili, appunto quelle ecologiche che richiedono utilizzo solo di materie naturali. Nessuna sostanza chimica che possa essere colpevole dell’inquinamento. Inoltre questo tipo di pitture ecosostenibili sono anche alleate della nostra salute. I materiali che le compongono sono traspiranti, lasciano cioè “respirare” le pareti senza alcun effetto dannoso sulla salute delle persone.

Share.

I commenti sono chiusi